domenica 3 luglio 2016

ULTIM'ORA: è appena uscito questo sondaggio. Il M5S al massimo storico, numeri da paura.

ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI (3 LUGLIO 2016) – Dopo le intenzioni di voto di Demos, oggi i sondaggi elettorali di Lorien.

Nella grafica di Lorien vengono comparati i risultati delle Europee, le preferenze di voto registrate il 26 maggio 2016 e quelle del 27 giugno, successive quindi ai ballottaggi delle scorse Amministrative.

Lega Nord tiene molto bene, aumentando di mezzo punto percentuale, mentre Forza Italia mezzo punto lo perde: stesso discorso per Fratelli d’Italia che guadagna due decimali, persi invece da NCD+UDC. Andando avanti verso i partiti maggiori, scopriamo che il Pd (Partito Democratico) perde un punto secco, mentre il M5S (MoVimento 5 Stelle) guadagna quasi un punto e mezzo, raggiungendo un livello da record.
lorien

Ultimi sondaggi politici elettorali (3 luglio 2016): M5S mai così in alto, ma potrebbe non bastare per vincere le elezioni. Ecco gli scenari possibili dopo il referendum di ottobre
I pentastellati non sono mai stati così in alto nei sondaggi politici elettorali e si confermano come prima forza politica del Paese. Il risultato disastroso delle Amministrative ha generato un circolo virtuoso per M5S: sempre più italiani sembrano convinti che sia arrivato il momento, dopo aver provato sia centrodestra che centrosinistra, di dare una possibilità di governo anche al MoVimento 5 Stelle.

Ma attenzione: essere il partito più votato potrebbe non bastare ai grillini per prendere in mano le redini dell’Italia. I dubbi sulle possibili modifiche all’Italicum lasciano intravedere scenari poco positivi per il M5S: si parla di reintrodurre le coalizioni e addirittura di eliminare il secondo turno, entrambe eventualità che renderebbero più difficile (se non impossibile) la  vittoria del M5S.

Decisivo sarà l’esito del referendum costituzionale di ottobre. In caso di vittoria del Sì, è prevedibile che Matteo Renzi si precipiterà alle urne per monetizzare l’insperato successo e vincere le elezioni con l’Italicum. In caso di vittoria del No, il nostro pronostico è il seguente: l’Italicum verrà dichiarato incostituzionale dalla Consulta, Matteo Renzi annuncerà le dimissioni ma spiegherà che non è possibile andare al voto senza prima approvare una nuova legge elettorale e ci sarà un governo di transizione che la tirerà per le lunghe, più o meno fino alla scadenza naturale della legislatura (2018). Enjoy it.

FONTE: http://www.newspedia.it/ultimi-sondaggi-politici-elettorali-m5s-record-storico-mai-cosi-in-alto/

8 commenti:

  1. Allora noi dobbiamo ancora subire le angherie di questa corrotta feccia politica che vive grazie alle strategie che adottano per allungare i tempi per il voto sulle elezioni nazionali.

    RispondiElimina
  2. Avanti tuttaaaa dobbiamo superare il 40%

    RispondiElimina
  3. Mi fa vomitare leggere che certi partiti perdono un punto o zero virgola... e che la lega addirittura "tiene"... e che altre fogne recuperano! Ancora c'è gente che li vota? Spero che sia un'altra notizia fasulla di giornali poco "informati".

    RispondiElimina
  4. Mi fa vomitare leggere che certi partiti perdono un punto o zero virgola... e che la lega addirittura "tiene"... e che altre fogne recuperano! Ancora c'è gente che li vota? Spero che sia un'altra notizia fasulla di giornali poco "informati".

    RispondiElimina
  5. Il Potere....quello vero, se ne forte dei sondaggi.....tanto dalle urne verrà fuori il risultato vero....quello che darà il potere a chi sarà funzionale a quel Sistema!!!

    RispondiElimina
  6. Il Potere....quello vero, se ne forte dei sondaggi.....tanto dalle urne verrà fuori il risultato vero....quello che darà il potere a chi sarà funzionale a quel Sistema!!!

    RispondiElimina