giovedì 14 luglio 2016

ULTIM'ORA: BLITZ A SORPRESA DI VIRGINIA RAGGI, PROPRIO LÌ! "STRAORDINARIO"

Lungotevere, spazzini sotto i ponti
Li «sorvegliano» Raggi e Muraro


Dopo i blitz all’impianto Ama di Rocca Cencia e a Tor Bella Monaca, dove ha confessato di essere rimasta «scioccata»dai bambini che giocavano con i topi, oggi la sindaca Virginia Raggi si è recata sulla banchina del Tevere, dove alle 8 l’Ama e i Pics dei vigili urbani hanno iniziato a rimuovere i rifiuti e gli insediamenti dei senzatetto sotto i ponti, compreso quello dove lo scorso 4 luglio è stato ucciso lo studente americano Beau Solomon. Le pulizie sono iniziate da ponte Fabricio, all’isola Tiberina, e proseguiranno fino a ponte Mazzini. «Il resto nei prossimi giorni», ha chiarito la prima cittadina.


Pulizia e sicurezza
Una «sfida» da «raccogliere e vincere»: così la Raggi ha definito l’obiettivo di trasformare Roma in una città pulita. Ma c’è anche un altro fronte: «I cittadini - ha spiegato la sindaca - ci dicono che la città non è presidiata, non è sicura. Noi vogliamo rispondere a queste richieste: non possiamo accettare una baraccopoli, tanto più qui, sul Tevere». Per i clochard cacciati dalla banchina «sono intervenuti i servizi sociali, bisogna trovare una sistemazione», ma poiché «non vogliamo interventi di vetrina» la sindaca ha annunciato una conferenza di servizi, la convocazione dei presidenti dei municipi (sul posto l presidente del I, Sabrina Alfonsi) e una richiesta di collaborazione alle forze dell’ordine. «In tanti - ha concluso - dovranno prendersi cura di questa parte della città»

M5s: «Ripulire Roma deve essere la normalità»
«Ripulire Roma e il Tevere che, rappresenta la principale arteria della nostra città e ha un altissimo potenziale attrattivo e turistico, deve tornare ad essere la normalità - hanno sottolineato dallo staff della Raggi -. Basta operazioni spot: in meno di un mese, a partire dai rifiuti, da Atac, passando per il taglio delle doppie commissioni speciali con un risparmio di sette milioni e il raggruppamento degli uffici in unico edificio, abbiamo fatto quello che le precedenti amministrazioni non hanno fatto in anni di malapolitica».

fonte: http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/16_luglio_14/rifiuti-blitz-sindaca-lungotevere-spazzini-sotto-ponti-sorvegliati-raggi-muraro-49bcc5ec-4993-11e6-8c21-6254c90f07ee.shtml?refresh_ce-cp

61 commenti:

  1. Si dia in concessione a bancarelle tipo mercatini dell'antiquarato, venditori libri usati fumetti ecc... qualche punto di ristoro, qualche barcone come una volta con attrezzature e ognuno tenga pulito il suo spazio! E altre attivita similari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione . Ognuno (anche se io non sono romano) vivrebbe normalmente , senza + andare a rubare il posto .

      Elimina
    2. BRAVO..! Questa si' che è una proposta intelligente, io davanti al mio negozio provvedo personalmente ogni giorno. Purtroppo è pieno di extracomunitari che sporcano dappertutto. Con la santa pazienza la strada antistante al mio negozio la pulisco anche 2 volte al giorno.

      Elimina
    3. Ottima idea,esponetela al sindaco..

      Elimina
    4. Dovrebbe essere una cosa normale che purtroppo, come si evince dai fatti, si scontra con l'educazione di tutti (romani, turisti, spazzini, vigili urbani, ecc.)

      Elimina
    5. METTILO SUL SITOM DELLA SINDACA, LEI E' PRONTA A SEN TIRE I CITTADINI E LE LORO IDEE.

      Elimina
    6. Ottima proposta!
      Dando un "posto" a gente onesta che manterrà pulito il lungotevere con tutte le conseguenze di civiltà

      Elimina
    7. In Ucraina e Russia ognuno (cittadino - esercente etc) è responsabile della pulizia degli spazi pubblici antistanti le proprie abitazioni o negozi. Multe salate agli inadempienti

      Elimina
    8. non sono affatto d'accordo nel convertire le degradate sponde del Tevere in una specie di mercatino (poco meglio) dovrebbe essere invece uno spazio molto curato per passeggiate verde vedi cosa hanno fatto a parigi lungo la senna una riviera

      Elimina
    9. Un po' come succede a Parigi, e la città ritorna a vivere "..er barcarolo va controcorenteee...."

      Elimina
    10. Bisogna collaborare tutti ad essere piu' rispettosi della citta.

      Elimina
  2. Finalmente i Raggi anno perforato le nubi,forza sig.sindaco aspettavamo te per illuminare ROMA e tutta la NOSTRA bellissima ITALIA.Finalmente si comincia a vedere qualcosa di buono.

    RispondiElimina
  3. grandissima Virginia Raggi forza romani dategli una mano.

    RispondiElimina
  4. Brava signora sindaco complimenti
    Dovrebbero essere tutti con gli stessi propositi in particolare i politici

    RispondiElimina
  5. Brava signora sindaco complimenti
    Dovrebbero essere tutti con gli stessi propositi in particolare i politici

    RispondiElimina
  6. Bene Virginia.Bei gesti concreti,sappi comunque che la strada è impervia,faranno di tutto per ostacolarti,sii determinata.Il bene chiama il bene.Buon lavoro

    RispondiElimina
  7. Per rendere Roma civile non occorrono interventi straordinari, ma la collaborazione dei cittadini e le decisioni anche "forti" della giunta Raggi !!! Romani ce la potete fare ad avere una città invidiata da tutto il mondo !!!

    RispondiElimina
  8. Per rendere Roma civile non occorrono interventi straordinari, ma la collaborazione dei cittadini e le decisioni anche "forti" della giunta Raggi !!! Romani ce la potete fare ad avere una città invidiata da tutto il mondo !!!

    RispondiElimina
  9. Adesso a tutti i cittadini romani dico :
    Adesso che avete una grande persona ,un sindaco veramente in gamba cercate di tenervelo stretto e anche voi collaborate e datele una mano!!

    RispondiElimina
  10. Dai, Virginia. Siamo tutti con te!!!!

    RispondiElimina
  11. Dai, Virginia. Siamo tutti con te!!!!

    RispondiElimina
  12. il sindaco ha il dovere di essere il primo a vedere le cose che non funzionano brava ci serve qualcuno anche x napoli

    RispondiElimina
  13. Parigi insegna. Molti artisti di strada potrebbero arricchire le rive intervallandosi conl venditori di street food, mostre itirenanti di artisti quali pittori, scultori, piccole compagnie di saltimbanchi e attori. Ci sono kilometri di palcoscenico per tutti... e un'arteria liquida dove far scorrere la musica attraverso il cuore di Roma.... che stagioni fantastiche si produrrebbero grazie sll'inventiva e la collaborazione dei non addetti.
    Alfio Brunno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d' accordo! Porte spalancate a qualsiasi forma d' Arte anche spontanea ma in qualche modo riconosciuta e regolamentata! Sarebbe anche una grande attrazione turistica

      Elimina
    2. Sono d'accordo una vetrina per ogni forma d'arte, e non solo italiana. Tutto questo in un contesto di una pulizia massima, chi sgarra a questo principio di pulizia pene severissime.

      Elimina
    3. Sono d'accordo una vetrina per ogni forma d'arte, e non solo italiana. Tutto questo in un contesto di una pulizia massima, chi sgarra a questo principio di pulizia pene severissime.

      Elimina
  14. Parigi insegna. Molti artisti di strada potrebbero arricchire le rive intervallandosi conl venditori di street food, mostre itirenanti di artisti quali pittori, scultori, piccole compagnie di saltimbanchi e attori. Ci sono kilometri di palcoscenico per tutti... e un'arteria liquida dove far scorrere la musica attraverso il cuore di Roma.... che stagioni fantastiche si produrrebbero grazie sll'inventiva e la collaborazione dei non addetti.
    Alfio Brunno

    RispondiElimina
  15. Brava sindaca finalmente si fa qualcosa di seri edé solo l inizio pensate quando i 5 stelke saranno al governo ne vedremo delle belle avanti cosi

    RispondiElimina
  16. Speriamo bn per roma....e anche x le periferie che hanno molti problemi npn solo d igiene ma di sanita sicurezza e dignità....vai sindaaaca

    RispondiElimina
  17. Analoga pulizia andrebbe fatta al " Parco Petroselli " !

    RispondiElimina
  18. non ci posso crede la mia bella Roma viene ripulita,,EvvaiiiRaggi sei fantastica..

    RispondiElimina
  19. grande e bravissima era ora che una persona dava una bella ripulita a Roma ...bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  20. lo sapevo..brava sindaca raggi ..speriamo gli altri partiti stiano zitti e...collaborino . lo auguro a roma e dintorni di cuore !

    RispondiElimina
  21. gli italiani sono con te forza!

    RispondiElimina
  22. Basta che... non la lasciate sola! La condivisione è fondamentale.
    Niente sarà più come prima. M5S..!!!!

    RispondiElimina
  23. Vai Virginia le difficoltà ci saranno ma ci saranno anche 100000 in Campidoglio se necessario e forse chissà anche da tutta Italia. Perchè finalmente stiamo imparando ad essere uniti, invece che divisi come volevano che fosse ... Roma per L' Italia, l' Italia per Roma!

    RispondiElimina
  24. Era ora........ si vedono i Raggi ...di luce

    RispondiElimina
  25. http://arteeteatrorugantino.blogspot.it/2016/05/romani-basta-butta-li-rifiuti-pe-strada.html

    RispondiElimina
  26. Rendiamo il Tevere navigabile e atac crei i battelli come Venezia Olanda ecc ecc diminuirebbe il traffico è bellissimo da vedere per i turisti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea sfruttiamo quello che abbiamo !!!!

      Elimina
    2. Complimenti la tua è una proposta geniale, insisti per questa proposta al M5S poi chissà potrà anche andare a buon fine.

      Elimina
  27. Per rendere Roma e l'Italia come altre città e Nazioni, bisogna cambiare gli Italiani!!

    RispondiElimina
  28. bisogna fare in modo che tutti gli italiani siano italiani in tutti i sensi e non esistano differenze tra italiani di serie A e molti di serie B o C, tra italiani polentoni e terroni, che ciascuno sia fiero delle proprie origini e tradizioni sotto un'unica bandiera in un'unica nazione creata con il sangue dei nostri nonni, zii, padri, fratelli.
    Riscattiamoci nell'italianità quale forza unitaria e propulsiva per un futuro di prosperità e pace per le nostre generazioni a venire e per migliorare le condizioni di vita del presente.
    Occorre un riscatto morale a 360°.

    RispondiElimina
  29. Adesso dovremo mandare via questa marmaglia dal governo?

    RispondiElimina
  30. Oltre venti anni fa un certo Cito fece la stessa operazione con Taranto, rendendola vivibile, almeno per un certo tempo! Poi gli andò male: E' dura fare il Sindaco di strada, chi è vissuto bene fino ad ora farà le barricate, invisibili ma estremamente pericolose! Auguri Virginia Raggi!!!!

    RispondiElimina
  31. Sarebbe civile ed opportuno far fare il propio dovere a tutta la popolazione Romana.
    Tutti gli abitanti e gli esercizi di Roma devono tassativamente tutti giorni pulire dove sia possibile ovviamente il propio spazio antistante la propia abitazione o esercizio commerciale fino alla strada.
    Ed il comune meno operoso si può dedicare meglio a quelle zone dove non i sono queste situaziini.
    Ho avuto per 22 anni una attività commerciale e pulire marciapiede e strada non era assolutamente un problema, se lo facessimo tutti i sieme La nostra Eoma risorgerebbe sotto un'altro aspetto. Non credete?
    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  32. Sono convinto che i cittadini sono cittadini come le altre città, il problema è l'esempio. Se chi governa la città ruba, fotte, frega, arraffa, vive subdolamente ai danni della collettività....le persone, sbagliando, comunque si adeguano al "non frega un cazzo a nessuno, tanto se io mi comporto bene non cambia nulla...tanto vale non sbattersi....ma si...chi se ne frega...". Bene, ora che l'esempio arriva dall'alto, mi auguro che le persone trovino questo esempio come una grande fonte di ispirazione o modello di pensiero su cui basarsi e per rendere la città più vivibile, pulita e sana per tutti. Grande Virginia Raggi, grande movimento 5 Stelle !!!!

    RispondiElimina
  33. Mi auguro con tutto il cuore che le aspettative di fiducia che ho riposto sul Movimento 5 stelle siano premiate. Un grande augurio alla Raggi e a tutto lo staff dei 5 stelle. Mandiamoli al più presto tutti a casa (destra, sinistra, centro e quant'altro,) e che non tornino mai più.

    RispondiElimina
  34. Che Roma e Torino siano un esempio, l'inizio di una svolta che contagi anche il resto dell'Italia. C'è troppo bisogno di ordine, pulizia, serietà, credibilità, trasparenza... Siate forti e preparati, perché in tanti cercheranno di distruggervi, soprattutto se farete buona e sana politica, per il bene di tutti e non di pochi....

    RispondiElimina
  35. E SI CI VUOLE "PARTECIPAZIONE" DI TUTTI I CITTADINI A COLLABORARE, NESSUNO E' ESCLUSO, METTERCI LA FACCIA E' QUESTO IL MOTTO DEI 5S.

    RispondiElimina
  36. Vi prego non scontratevi tra voi. Accogliete le opinoini differenti e fatene tesoro per proseguire quel cammino che avete iniziato così bene. Non prestate il fianco ai falchi che vorrebbero distruggervi per mantenere lo status quo di corruzione e malaffare che ha regnato sovrano in questi anni. Siate forti e uniti

    RispondiElimina
  37. Vi prego non scontratevi tra voi. Accogliete le opinoini differenti e fatene tesoro per proseguire quel cammino che avete iniziato così bene. Non prestate il fianco ai falchi che vorrebbero distruggervi per mantenere lo status quo di corruzione e malaffare che ha regnato sovrano in questi anni. Siate forti e uniti

    RispondiElimina
  38. i primi mesi i nuovi sindaci si danno sempre da fare,, poi diventano, tutti delle copie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo si possa pensare una cosa simile. Guarda bene in faccia questo Sindaco e ti accorgerai che i tempi sono cambiati. Avanti tutta!

      Elimina
  39. bravissima per rendere le città più belle e funzionali, basta mettere da parte gli interessi personali e curare solo quelli sociali....

    RispondiElimina
  40. Romani vi chiedo di formare un cordone intorno al vostro sindaco. Diferdetela da coloro che faranno di tutto per denigrarla. Ricordate che tutta l'Italia sta insieme a voi che state ridando una speranza agli italiani onesti. Non dovranno essere i nostri pensionati a lasciare l'Italia, ma i corrotti e ladri dovranno scappare dalla nostra penisola.

    RispondiElimina