sabato 3 dicembre 2016

ULTIM'ORA BOMBA! Lucia Annunziata: "Perché voto No al referendum"

All'antivigilia del referendum, dalle colonne digitali dell'Huffington Post, la direttrice Lucia Annunziata annuncia il suo No alla riforma costituzionale. Una bastonata bella e buona a Matteo Renzi. Le argomentazioni delle Annunziata sono lunghe ed articolate, e in definitiva spiega che "la vittoria del Sì darà sicuramente un premier più forte, ma non un paese più solido. Non solo perché la battaglia prima delle urne è stata lacerante, ma soprattutto perché una vittoria ottenuta sulla paura e sulle forzature, come si diceva, aggrava la distanza fra classi dirigenti ed elettori. La vittoria del Sì assicurerà dunque un Renzi più forte, ma non una maggiore stabilità. È questo il 'meraviglioso' paradosso che spiega come mai la formula non abbia finora funzionato, in nessun paese dove è stata applicata".

Fonte: http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/12241896/lucia-annunziata-perche-voto-no-referendum-matteo-renzi.html

2 commenti:

  1. Atti parlamentari – 6 – Senato della Repubblica – N. 1429
    XVII LEGISLATURA – DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI
    – appare difficilmente
    conciliabile, ad avviso del Governo, con
    l’opzione dell’elezione diretta a suffragio
    universale dei senatori.
    Elezione che, inevitabilmente, potrebbe
    trascinare con sé il rischio che i senatori si
    facciano portatori di istanze legate più alle
    forze politiche che alle istituzioni di appartenenza,
    ovvero di esigenze particolari circoscritte
    esclusivamente al proprio territorio-

    RispondiElimina