mercoledì 6 luglio 2016

“DOMANI CADE IL GOVERNO”: TERREMOTO INASPETTATO SU RENZI E LA SUA MANICA DI GALOPPINI INCAPACI

Giuseppe Esposito, senatore vicino a schifani, detta la linea della fronda di Ncd: “Non dobbiamo aspettare il referendum. Dobbiamo uscire dal governo. Quando? Già domani”
Non vogliono aspettare il referendum per staccare la spina a Matteo Renzi. La fronda interna ad Ncd, dopo le indiscrezioni di questi giorni, ora esce pubblicamente allo scoperto: vuole lasciare il governo anche se questo dovesse decretare la fine dell’esecutivo.
A prendere l’onere di lanciare il sasso è Giuseppe Esposito, senatore vicino a Schifani e esponente di quell’ala di Ncd che vorrebbe rompere con il Pd e tornare nel centrodestra.

La fronda di Ncd pronta a lasciare Renzi

In una intervista a Repubblica, Esposito non usa mezzi termini: “Dobbiamo uscire dal governo – dice – anche domani”. Il messaggio ha un indirizzo preciso, che porta diretto al Viminale dove è asserragliato in questi giorni Angelino Alfano. Ore dure, tra le intercettazioni comparse all’interno dell’inchiesta sugli appalti e l’ammutinamento di alcuni suoi ‘fedeli’ senatori. Per ora Esposito parla per sè (e per altri frondisti), ma chiede un confronto nel Nuovo Centrodestra per prendere una decisione sull’addio al governo. “Voglio che Ncd diventi un soggetto pronto ad approdare in un centro moderato – chiede Esposito – Fino ad oggi, invece, l’esperienza del nostro partito è stata sacrificata alla nostra presenza nel governo”
L’appoggio a Renzi ormai ha raggiunto i suoi obiettivi: “Adesso però è finita la fase d’emergenza – aggiunge Esposito – Dobbiamo uscire dal governo”. I tempi sono stretti, pensano dalle parti centriste che vorrebbero guardare a destra. E così quando gli viene chiesto il giorno in cui vorrebbe dire addio a Renzi, risponde secco: “Domani. Dobbiamo lasciare il governo e ricostruire l’area moderata. Non dobbiamo aspettare nulla. Noi abbiamo contribuito ad approvare anche buone leggi, ma il referendum non rappresenta un passaggio politico: riguarda i cittadini e non è vincolante per il governo. Possiamo lasciare il governo e poi ciascuno può decidere se stare con il Sì o con il No”.
Niente attesa del referendum, quindi. E nemmeno paure per una probabile crisi di governo. “Possiamo anche uscire dal governo – precisa il senatore – far sì che l’esecutivo resti comunque fino al referendum”. “Comunque – conclude esposito – non è un mio problema”. Renzi (e Alfano) è avvisato.

32 commenti:

  1. bene: prima si toglie questa gente ,e meglio è danni al paese ne anno già
    fatti anche troppi ,incapaci arroganti ,e ipocriti,e non votati dai cittadini ,viaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando mai hai votato il presidente del consiglio?

      Elimina
    2. e perché gli eletti sono diversi dai non eletti ?!

      Elimina
  2. SCIO, RAUS FUORI DOGLIONI!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. se fosse vero!!! faccio una sbronza!!!! w l'italia libera

    RispondiElimina
  4. Se non lo vedo, non ci credo !!!!

    RispondiElimina
  5. Magari fosse vero! Aspetto con ansia questo momento e come se l'aspetto.

    RispondiElimina
  6. Secondo me, sotto sotto,c'è un altra manovra losca !!!! Che riguarda il referendum di ottobre. Siccome la gente si è stancata di Renzi per mandarelo via si rischierebbe che il ddl Boschi salta, se invece Renzi viene messo fuori prima gli elettori non saranno distratti da mandar via il premier ma solo se far passare o meno la nuova costituzione....... spero che mi sbagli!!! Comunque l'unica alternativa sono i 5 stelle questi ragazzi possono essere la nuova generazione politica.

    RispondiElimina
  7. Secondo me, sotto sotto,c'è un altra manovra losca !!!! Che riguarda il referendum di ottobre. Siccome la gente si è stancata di Renzi per mandarelo via si rischierebbe che il ddl Boschi salta, se invece Renzi viene messo fuori prima gli elettori non saranno distratti da mandar via il premier ma solo se far passare o meno la nuova costituzione....... spero che mi sbagli!!! Comunque l'unica alternativa sono i 5 stelle questi ragazzi possono essere la nuova generazione politica.

    RispondiElimina
  8. per togliere la merda secca dal cesso ci vuole l'acido,cacciamoli tutti sti figli di troia coc la massima violenza

    RispondiElimina
  9. ..allora non avete capito, "quessti", pur di mettersi in evidenza per una prossima legislazione, ..tirano le "somme" in casa loro, ..?!.

    RispondiElimina
  10. Via, via, via questi loschi individui, il popolo Italiano è stanco, vuole le elezioni!! Costi quel che costi, l'Italia deve andare al voto!!! libero e democratico subito!!!!

    RispondiElimina
  11. VORREI CHE FOSSE L"ORA DI MANDARE TUTTI A CASA.L"ITALIA HA BISOGNO DI MANOVALANZA,VADANO TUTTI HA LAVORARE SE RIESCONO HA TROVARE LAVORO DOPO TUTTO QUELLO CHE ANNO DISTRUTTO,MA POSSONO DEDICARSI ALL"AGRICOLTURA SE NE SONO CAPACI.

    RispondiElimina
  12. Non credo ad una sola sillaba pronunciata da questi schifosi politicanti di professione...per una poltrona d'oro si venderebbero anche la madre! Vedrete che tutto si risolverà in una bolla di sapone.

    RispondiElimina
  13. Non credo ad una sola sillaba pronunciata da questi schifosi politicanti di professione...per una poltrona d'oro si venderebbero anche la madre! Vedrete che tutto si risolverà in una bolla di sapone.

    RispondiElimina
  14. Tutte balle quello che dice Esposito nessuno lascia la poltrona tanto lo sanno che questa è l'ultima volta non vi fate influenzare da questi ciarlatani hanno dato una mano a spaccare l'italia

    RispondiElimina
  15. dobbiamo riprenderci la nostra sovranità ,mandando al governo gli eletti dal popolo ,non chi vogliono loro,democrazia è questo,anarchia è ciò che impone Renzi e i suoi falliti tirapiedi. UNITI SI VINCE E CE LA FAREMO

    RispondiElimina
  16. Parole, parole, parole...
    Chi sta in senato deve pensare di lavorare al meglio per l'Italia, con titti i strumenti che politica democratica offre. Tirate su le maniche invece di cercare a tutti i costi di mandare a casa Renzi o chicchessia al governo al momento in cui vi svegliate e di arrivare al potere.

    RispondiElimina
  17. Magariiiii..si avverasse..ma non ci credo se non vedo..non dimenticate la famosa dichiarazione fatta che ho letto..che anche se saranno in minoranza ci sarà il capo dei capi Napolitano!!!Che per sentito dire troveranno soluzioni affinché questo non accada,vi rendete conto nelle mani di chi siamoooo??

    RispondiElimina
  18. seeeeeeeeeeeeeee aspetta e spera.... se non concludono il ciclo per percepire il VITALIZIO .. questi non lo molleranno sto Governicolo... di Carvericoli..

    RispondiElimina
  19. Gentaglia che deve stare dietro le sbarre, sono pericolosi
    si, sono rovina famiglie

    RispondiElimina