venerdì 16 marzo 2018

ULTIM'ORA - SCATTA LA DENUNCIA DI LUIGI DI MAIO: CONDIVIDETE IL PRIMA PRIMA POSSIBILE!

Silvio Berlusconi è un uomo disperato. Sa, e lo ha ammesso, che se si dovesse tornare a votare questa volta il MoVimento 5 Stelle prenderebbe il 40% e questo lo terrorizza.
Per questo sta già cercando di fare campagna acquisti presso gli altri gruppi parlamentari. Infatti, avrebbe detto ai suoi di convincere quanti più deputati e senatori del MoVimento 5 Stelle a passare con lui. All’ex premier diciamo subito una cosa: i nostri parlamentari non sono in vendita.

Sono stati eletti dai cittadini per fare, in Parlamento, gli interessi degli italiani e per rispettare gli impegni presi in campagna elettorale. All’ex premier vogliamo dire che istituiremo il vincolo di mandato, come promesso, per evitare proprio i cambi di casacca e i voltagabbana. E’ una delle priorità del nostro programma che noi rispetteremo. Queste dichiarazioni di Berlusconi dimostrano che il centrodestra non parla di programmi, di contenuti, a differenza del MoVimento 5 Stelle, ma litigano fra loro per decidere chi sia il leader. E Berlusconi, che vuole fare campagna acquisti, dimostra che non ha imparato la lezione.

E’ proprio di questi giorni, infatti, la notizia che la Corte dei conti ha aperto un’inchiesta sulla compravendita dei senatori che portò l’ex parlamentare Idv, De Gregorio, alla corte di Berlusconi, facendo così cadere il governo Prodi. L’organo di giustizia contabile, infatti, ha ipotizzato un danno d’immagine del Paese e, tradotto in denaro, un aumento dello spread valutabile attorno ai 6 milioni di euro. Denaro che il leader di Fi potrebbe dover pagare di tasca propria. Le cose sono cambiate. Il 4 marzo 11 milioni di italiani hanno partecipato, recandosi in massa ai seggi, ed hanno scelto il MoVimento 5 Stelle con un chiaro mandato: cambiare il Paese. Tutti i parlamentari del MoVimento 5 Stelle rispetteranno questo mandato in Parlamento. Berlusconi se ne faccia una ragione.

12 commenti:

  1. Ma perchè non si tira fuori dai cogl....ni questo lestofante?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 6 milioni il danno per l'immagine miliardi per lo spread...
      così ho letto io altrove

      Elimina
  2. Aumento dello spread di solo 6 milioni mi sembra poco! Forse erano miliardi?

    RispondiElimina
  3. Vilipendio verso il paese
    ...colpo di stato per far cadere il governo. Garantismo.... Pene certe..... Questo quello che manca

    RispondiElimina
  4. Giustissimo WM5S e bravo il Presidente Dimaio ! Berlusconi a casa. Ormai il popolo ci vede molto bene. Noi abbiamo votato 5stelleeeee.

    RispondiElimina
  5. Se la gente ha votato i 5 stelle è xké ha capito che non vogliono più questi politici ladri ma il cambiamento.io spero non si torni a votare xké abbiamo già dimostrato che vogliamo essere governati dal M5S.tutti in galera devono andare e con di Maio succederà. FORZA 5 STELLE noi siamo con voi

    RispondiElimina
  6. di maio vai avanti, ti sosteniamo

    RispondiElimina
  7. Bravo Di Maio fai sparire questi politici che hanno venduto la ns Italia ,a cui abbiamo comprato anche le loro escort ,le loro vacanze extra lusso ,le loro abbuffate da gourmet ,le loro pensioni da nababbi per aver poggiato il loro lurido sedere su una poltrona per soli pochi mesi.Sono così disgustata e schifata da questa massa di ladri che al solo vederli mi sale un odio irrefrenabile e mi rincuora il sapere che come me la pensano gli italiani che hanno votato 5 stelle

    RispondiElimina
  8. Allocchi. andate come sempre dietro all'unica cosa che hanno saputo mettere in campo... LA PROPAGANDA DEMAGOGICA....Fatti se siete capaci altrimenti toglietevi dalle palle non state sempre li a dire che è colpa di questo o quello, e poi non c'è una cosa che dicevate che ora state rispettando a cominciare dall'uscita dall'euro e a tante altre, la Merkel ha fatto il governo e mai si è messa frignare come fate voi, e che cavolo!!

    RispondiElimina
  9. Gentilissimo Presidente
    Avanti tutta ,hai avuto mandato dai CITTADINI Italiani ,quindi hai titolo per poter governare dico governare ok
    Saluti e tanti Auguri Gionti da Marcianise provincia di Caserta

    RispondiElimina
  10. Luigi Di Maio, vi abbiamo votato , gli Italiani vi vogliono al Governo. Se non accettano la nostra decisione...andremo alle votazioni.Non mollate!! Dopo di voi resta solo la RIVOLUZINE.

    RispondiElimina
  11. andiamo alle votazioni subito buttiamo fuori il vecchio governo che si sta a magna tutto tocca farli fuori dall'istituzioni .NOI VOGLIAMO UN GOVERNO A 5 STELLE

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.