sabato 25 novembre 2017

Crozza in diretta ferma tutto per scusarsi con Di Maio. Guardate che bel gesto


DIFFONDETE QUESTO VIDEO! 
Il gesto di Maurizio Crozza Official in questo video è bellissimo. 
Ha ammesso di aver creduto a una fake news sul mio conto diffusa da Beppe Severgnini e di aver fatto una gag prendendola per buona. Ma poi, quando se ne è reso conto, ha chiesto scusa in diretta tv. 
Scuse ovviamente accettate!
È difficile distinguere il vero dal falso soprattutto quando delle fake news vengono diffuse da giornalisti accreditati. 
Grazie Maurizio! 
Spero che ora arrivino anche le scuse dei giornalisti che hanno diffuso la fake news sui giornali e in tv. Intanto diffondiamo il più possibile questo video che aiuta a ristabilire la verità!

15 commenti:

  1. DOVETE FINIRLA DI INSULTARE UNA BRAVA PERSONA COME DI MAIO!!!!! AVETE VORGOGNA CHE CI SIANO ANCORA PERSONE ONESTE E NON DELINQUENTI COME BERLUSCONI E RENZI? ANDATE A CAGARE,STRONZI!! NON CE LA FARETE A VINCERE LE ELEZIONI POLITICHE. NOI ONESTI SIAMO IN MAGGIORANZA E VOI DELINQUENTI DOVRETE SCAPPARE A GAMBE LEVATE ,SE VOLEE SALVARVI LA VITA E I SOLDI RUBATI FINO AD ORA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Grande!!!! solo i grandi ammettono i propri errori,gli altri li nascondono dietro una montagna di parole

    RispondiElimina
  3. Maurizio lui a doti favolose..

    RispondiElimina
  4. Bravo Crozza sei d'ammirare questo gesto ti fa onore

    RispondiElimina
  5. Bravo Crozza sei d'ammirare questo gesto ti fa onore

    RispondiElimina
  6. CI COSTRINGONO A BUTTARE TEMPO E ENERGIE IN QUESTE COGLIONATE DA GOSSIP IN CUI TANTI CI MARCIANO ;E ABBIAMO UNO STATO TUTTO,RIPETO TUTTO DA RICOSTRUIRE! DICO CHE é GIUNTO IL MOMENTO DI DIRE BASTA ...PRENDERE MALTA E MATTONI E LAVORARE

    RispondiElimina
  7. Bravo Crozza speriamo di farcela noi onesti speriamo che tutto questo marcio nel nostro paese venga ripulito

    RispondiElimina
  8. Lasciateli parlare.... anzi più lo aggrediscono e meglio è.!! Non tutte le persone sono imbecilli. !!!!

    RispondiElimina
  9. Giorgio: si bene ammettere pubblicamente i propri errori ma ad una trasmissione seguita come quella di Crozza un po’ di verifica sulla fonte degli articoli di sti pennivendoli venduti dovrebbe essere obbligatoria

    RispondiElimina
  10. Orma
    Oramai in un paese così assurdo governato da mafiosi e/o infami ci si può contare e fidarsi soltanto dei cosiddetti comici@!!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.