giovedì 28 settembre 2017

DE LUCA FATTO FUORI DA QUESTO RAGAZZO.. HA AVUTO IL CORAGGIO DI SALIRE SOPRA IL PALCO E DI SCONVOLGERE LA FESTA MDP..


Un gruppo di disoccupati del movimento 7 Novembre ha cercato di interrompere il dibattito alla festa nazionale di Mdp-articolo 1 in corso nel cortile di Santa Chiara a Napoli. Una cinquantina di aderenti al movimento si è portata a pochi metri dal palco dove era in corso un dibattito con il segretario di Sinistra italiana Nicola Fratoianni, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e Guglielmo Epifani. I manifestanti hanno cominciato a scandire slogan. Dopo un tentativo di proseguire il dibattito gli organizzatori hanno dato la parola ad alcuni contestatori che sono saliti sul palco attaccando il presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca, invitato alla festa, le politiche del lavoro e della casa della Regione.






8 commenti:

  1. Sei stato unico grazie x il tuo intervento contro questi malfattori del malaffare quotidiano che subiamo

    RispondiElimina
  2. Non mi interessa di chi e con chi parlasse, lo sfogo legittimo di un ragazzo che vede disattese le sue aspettative e che era stato tacciato di "ammuino" per le sue giuste rimostranze.

    RispondiElimina
  3. Si i giovani debbono far sentire la loro voce, non importa il loro pensiero di appartenenza. Son stati dimentica, disastrati, diseducati e attaccati come bamboccioni da coloro che hanno asciugato le casse dello stato e percepiscono pensioni da sogno e superiori a quelle di un Presidente Americano.

    RispondiElimina
  4. Non si ferma.un fiume in piena
    Bravo alzate le voci se ne devono andate a casa

    RispondiElimina
  5. Non si ferma.un fiume in piena
    Bravo alzate le voci se ne devono andate a casa

    RispondiElimina
  6. Non si ferma.un fiume in piena
    Bravo alzate le voci se ne devono andate a casa

    RispondiElimina
  7. DE LUCA,VA AMAZZATO!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.